Relatori | -

Larese Lucia

Da responsabile delle relazioni internazionali per un’azienda del settore farmaceutico a space clearer. O, per dirla all’italiana, “svuotatore di armadi” (traduzione forse non fedele nella lettera, ma sicuramente nello spirito). È l’insolita storia di Lucia Larese che, dopo una carriera tradizionale all’insegna di viaggi d’affari e riunioni internazionali, travolta dallo stress ha voluto e saputo reinventarsi professionalmente. Dedicandosi a un mestiere che negli Stati Uniti aveva già preso piede da anni ma che in Italia, come al solito, non era ancora sbarcato: lo “space clearer”. Lo space clearing è l’arte di fare spazio eliminando il superfluo per recuperare l’essenziale. in concreto, Lucia Larese ora insegna agli altri come mettere in ordine per vivere meglio. Siamo sommersi da centinaia di oggetti, scarpe, libri, giornali, ritagli, che pensiamo ci siano indispensabili. Quando ce ne liberiamo, guadagniamo grandi spazi e viviamo meglio, con effetti psicologici molto positivi.

Si è avvicinata alle tematiche dello space clearing circa 15 anni fa.. Ha seguito un paio di corsi in Inghilterra, poi ha cominciato a studiare per conto proprio. Inizialmente lo faceva per se stessa, non certo pensando di farne una professione. Poi, come spesso accade, le grandi svolte della vita succedono per caso.

Un suo amico, un architetto di Verona che si occupa anche di feng shui [la disciplina orientale che abbina principi filosofici e spirituali all’arte dell’arredamento] quando viene a conoscenza del suo interesse per lo space clearing le chiede di tenere qualche lezione per i suoi clienti. Inizia tenendo un breve corso, poi i partecipanti cominciano a voler saperne di più, e da una cosa nasce l’altra: ha avviato la sua attività di consulenza e lezioni di space clearing, abbandonando, circa 10 anni fa, la sua vecchia professione.

Ora applica lo space clearing nell’ambito privato ma insegna anche come fare spazio alle aziende ai loro dipendenti, non però con una metodologia preconfezionata, che difficilmente farebbe presa su chi ha sempre lavorato nello stesso modo, ma con un percorso che parta dalle persone stesse.

Autrice del libro “Spaceclearing: libera il tuo spazio, trasforma la tua vita“ grazie alla sua particolare sensibilità nel percepire l’energia degli ambienti e al suo metodo, sostiene le persone in un cammino di trasformazione e basa la sua filosofia sull’importanza di lasciare andare il superfluo per recuperare l’essenziale.

Hanno parlato dei suoi corsi diverse testate di magazines nazionali (quali, fra gli altri, Donna Moderna,La Stampa, Friendly,Psycologies,)ed è stata ospite in varie trasmissioni televisive e radiofoniche in Italia e Svizzera (TG2, TG5, RAITRE Cominciamo bene, MCS Canale 5, LATELE L’ora del té, Radio e Televisione Svizzera).

www.spaceclearing.it